opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Guida

Come cercare nel catalogo?

Per chiedere il prestito dei libri e delle altre risorse presenti in Biblioteca, puoi cercare il titolo che ti interessa direttamente sul catalogo. Come si fa?


--> in alto, nella riga bianca, scrivi il titolo del libro o l'autore o l'argomento e clicca su Catalogo per avviare la ricerca


--> clicca sul risultato che ti interessa e si apre una panoramica del documento: copertina, autore, titolo, editore, data; in basso puoi vedere se il documento è disponibile nella biblioteca e quale collocazione ha


--> se il documento è disponibile puoi chiederlo subito in prestito cliccando su Richiesta di prestito: si apre una finestra che ti chiederà di digitare le tue credenziali utente e password (login)


--> puoi cliccare su Scheda per visualizzare altre informazioni sul documento, es. numero di pagine, descrizione completa, collana, soggetto etc.


--> se i risultati sono più di uno puoi scorrere la pagina oppure, sulla colonna laterale, puoi navigare tra i risultati e filtrarli utilizzando le faccette Autore principale, Anno di pubblicazione, Tipo di materiale (libro, risorsa elettronica, audiovisivo), etc. per selezionare i documenti di tuo interesse.

I bibliotecari sono comunque a tua disposizione e li puoi contattare telefonicamente allo 0431.409160 o con una mail a biblio@lignano.org

Buona ricerca nel catalogo!

 

Come iscriversi?

Per accedere ai servizi devi essere iscritto alla Biblioteca.

Se non sei ancora iscritto, e sei maggiorenne, puoi procedere all’autoiscrizione cliccando dal menù “SPAZIO PERSONALE” in alto a destra, su Non sei ancora registrato?

Compila il modulo online inserendo tutti i dati richiesti e riceverai un'email con il tuo USERNAME (corrispondente al numero d'iscrizione alla Biblioteca) e una PASSWORD.

Altrimenti, puoi recarti presso la Biblioteca portando con te un documento d'identità: compilerai il modulo d'iscrizione, lo consegnerai al bibliotecario che registrerà i tuoi dati e ti consegnerà gratuitamente la tessera d'iscrizione con indicato uno USERNAME, corrispondente al numero d'iscrizione alla Biblioteca.

Questo ti servirà per accedere ai servizi della Biblioteca, sia in sede che online (richiesta di prestito di libri e dvd, download e-book, ascolto di audiolibri online, prenotazioni sui documenti), e per entrare nel tuo spazio personale online, dove potrai vedere la tua situazione lettore, i prestiti in corso, la tua lista personale, le tue ricerche salvate, etc.

 

Come effettuare il primo accesso (login)?

Nel campo UTENTE:
- digita il tuo USERNAME (corrisponde al numero di iscrizione alla Biblioteca e si trova riportato sulla tessera d’iscrizione; va inserito senza gli 0 iniziali e preceduto da LS per i numeri fino a 8.000).

nel campo PASSWORD:
- se ti sei iscritto in Biblioteca, digita la tua data di nascita nel campo PASSWORD, utilizzando la forma gg/mm/aaaa (comprensiva perciò di /).
- se invece hai compilato il modulo di autoregistrazione, digita la password che hai ricevuto per e-mail.

Clicca sul pulsante "invia" e segui le istruzioni per modificare la tua password.

Come effettuare accessi successivi al primo?

Nel campo UTENTE:
- digita il tuo USERNAME (corrisponde al numero di iscrizione alla Biblioteca che si trova riportato sulla tessera d’iscrizione, senza gli 0 iniziali e preceduto da LS per i numeri fino a 8.000).

nel campo PASSWORD: digita la tua password.

Se hai dimenticato la password clicca su " hai dimenticato la password" e rispondi alla domanda di controllo.
Se non ti ricordi la risposta alla domanda di controllo o non hai impostato una domanda di controllo, rivolgiti alla tua biblioteca per chiedere la reimpostazione della password.
 

Come si leggono gli ebook presenti nel catalogo?

L’eBook è un libro in formato digitale che si può leggere utilizzando un computer, un dispositivo mobile (smartphone o tablet) o un dispositivo appositamente ideato per la lettura digitale degli eBook (e-reader).

Nel catalogo della Biblioteca si trovano tre diversi tipi di ebook:

  • ebook “commerciali”: sono protetti con DRM Adobe (Digital Rights Management) e ogni prestito dura 14 giorni
  • ebook in formato pdf: si possono scaricare liberamente e senza vincoli di durata
  • ebook fruibili in streaming cioè on-line attraverso la connessione alla rete internet, senza limitazioni alla durata del prestito.

Quali sono le procedure per “scaricare” un eBook protetto da DRM Adobe?

  1. Creare gratuitamente sul sito della Adobe (www.adobe.com/it) un account utente (username e password).
  2. Scaricare e installare sul proprio dispositivo un programma (applicativo) per la lettura degli eBook, compatibile con la gestione dei DRM, ad esempio Adobe Digital Editions per PC/MAC (se usi Linux puoi installare Adobe Digital Editions tramite Wine), Bluefire o Aldiko per smartphone e tablet.
  3. Autorizzare l’applicativo di lettura con l’account creato.
  4. Dal portale della biblioteca registrare il prestito dell’eBook (selezionare l'ebook, cliccare su registra prestito e inserire i propri dati utente e password) e scaricare il file con estensione .acsm sul proprio dispositivo, subito o in un secondo momento. Il link per il download viene spedito anche al tuo indirizzo email ed è disponibile, per tutta la durata del prestito, nella sezione del catalogo Il mio spazio > Prestiti e consultazioni > In corso.
  5. Su smartphone o tablet, il download del file .acsm lancia l’app in uso per gli eBook (Bluefire o Aldiko) che automaticamente scaricherà l’eBook vero e proprio (se richiesta dare conferma per l'operazione). Su PC/MAC occorre cliccare sul file .acsm salvato, e questo avvierà Adobe Digitale Editions e quindi l’eBook vero e proprio verrà scaricato automaticamente.

Se l’ebook è in formato PDF può essere letto su ogni dispositivo; se in formato EPUB, può essere letto sulla maggior parte dei dispositivi di lettura (tablet o smartphone, computer, e-reader con esclusione del Kindle).

 

Come caricare sull'eReader gli eBook?

Puoi caricare sul tuo eReader gli eBook aperti precedentemente su PC/MAC con Adobe Digital Editions, se l’eReader e Adobe Digital Editions sono stati autorizzati con lo stesso ID Adobe.

Collegando l’eReader al pc tramite cavo USB, Adobe Digital Editions visualizza l’eReader come se fosse una sua cartella ed è possibile trascinarci l’eBook.

Se Adobe Digital Editions non riconosce il dispositivo (ad es. se si utilizza Wine con Linux e non sono riconosciuti i dispositivi collegati tramite USB), si può copiare fisicamente il file epub o pdf dalla cartella in cui l’ha scaricato Adobe Digital Editions (di solito si trova in Documenti/My Digital Editions) alla memoria fisica dell’eReader.

Leggere le istruzioni del proprio eReader per eventuali modalità alternative al collegamento USB per interfacciare il dispositivo con Adobe Digital Editions o per aprire gli eBook protetti da DRM Adobe.

Si ricorda che l’eReader Kindle non supporta il formato ePub nè il DRM Adobe.